giovedì 2 agosto 2018

La Velodyssée - Da Bordeaux a Nantes in bicicletta


La ciclovacanza del 2018 ci ha portato di nuovo in Francia. Dopo la Ciclabile della Loira del 2016 abbiamo affrontato quest’anno La Vélodyssée, un grande itinerario cicloturistico che percorre tutta la costa ovest  francese. L’itinerario completo, che va dalla Bretagna (Roscoff) alla Spagna (Hendaye) misura circa 1.200 km; noi abbiamo percorso il tratto compreso tra Bordeaux e Nantes, per circa 700 km.
Una vacanza che ci ha consentito di abbinare come sempre tanti elementi: la scoperta di un territorio diverso dal nostro, la particolarità di una vacanza attiva com’è quella del viaggio in bicicletta, la visita di tanti paesini e città storiche,  non ultima la possibilità di fare qualche bagno in mare, approfittando delle belle spiagge oceaniche.
E’ l’Atlantico il filo conduttore del percorso, che attraverso una grande diversità di paesaggi ci porta da Bordeaux a Nantes. Si attraversano le immense pinete che ricoprono le dune di sabbia formate dai venti oceanici, si oltrepassa in traghetto l’estuario della Gironda per arrivare a Royan, si costeggiano le isole di Oléron e del Re con i famosissimi allevamenti di ostriche, si visitano città ricche di storia come La Rochelle, Rochefort e Les Sables d’Olonne.
Alla fine del viaggio avremo pedalato per 680 km  in 11 giorni, su un itinerario ben segnalato e molto vario, con presenza di piste ciclabili, tratti a basso traffico e qualche sentiero ben tenuto. Base di partenza ed arrivo la bella città di Bordeaux.